Università degli Studi di Milano

GESTIONE DELL'INFORMAZIONE GEO-SPAZIALE


Anno Accademico 2019–2020 I Semestre (6CFU)

Maria Luisa Damiani

Obiettivi del corso

Il corso si propone di fornire i concetti fondamentali per la gestione informatica di informazioni  geo-spaziali e le competenze essenziali per la costruzione  e utilizzo di tali informazioni tramite basi di dati  spaziali.  I dati geo-spaziali si riferiscono ad oggetti e  fenomeni  collocati sulla superficie terrestre, statici o in movimento, discreti o continui. Le informazioni geo-spaziali sono  essenziali in una varietà  di applicazioni, ad esempio per la  gestione del territorio, gestione delle emergenze, logistica, marketing, analisi di traffico, applicazioni mobili.  Il corso e' organizzato in lezioni frontali, esercitazioni ed eventuali seminari tenuti da esperti esterni ed interni.

Il corso e' rivolto agli studenti della laurea specialistica in Informatica : 

AVVISO: AGGIORNAMENTO ORARIO

Lunedi 15:30-18:30 (Aula Lambda - Celoria 18),   Venerdi 15:30-17:30 (Aula Lambda)

Programma del Corso 


1.  Concetti di base: posizione, sistemi di coordinate, elementi  di cartografia
2.  Database spaziali:  
lo standard OGC  e il modello Simple Features; operazioni di base; cenni agli indici spaziali
3.  Rappresentazione dei dati di mobilità:  tecniche di geolocalizzazione, traiettorie spaziali,  simboliche, multi-attributo; Moving Object DBMS;  direzioni di ricerca
4.  Introduzione all'analisi dei dati spaziali

Esercitazioni con: PostGIS + Quantum GIS

Materiale di riferimento:

  • Slides del corso
  • Articoli selezionati saranno resi disponibili sul sito del corso
  • Libro. PostGis in Action, Manning editor, 2011, disponibile versione ebook
  • Libro. Mobility data modeling, management, and understanding, Cambridge University Press, 2013,  disponibile versione pdf
  • http://postgis.refractions.net/

Il  materiale didattico  è disponibile su  ARIEL

Ricevimento

Via  Celoria 18,  stanza 7010, settimo  piano, il venerdi dalle 13:30 alle 14:30,  previa mail  di richiesta appuntamento.

Aggiornamento:  30 settembre  2015